Intervista a Genitori di Ruolo
Intervista

Intervista a Genitori di Ruolo

Intervista a Genitori di Ruolo Ciao lettor*! In occasione del Kickstarter di “Lacrime di stelle”, il nostro Antonino ha intervistato per voi i creatori di questo splendido progetto : I “Genitori di Ruolo”… Buona lettura! 1-Come e da chi è nata l’idea di creare Genitori di Ruolo? Riuscite a raccontarci la vostra storia ed i vostri obiettivi? GeDR nasce perché alcuni di noi, con figli intorno all’anno di età, volevano creare un ambiente dove far giocare i propri figli quando sarebbero cresciuti. Nel tempo però si sono unite persone che non avevano figli, ma che condividevano l’amore per il gioco di…

Wargame OOP e alternative
Editoriale

Wargame OOP e alternative

Regole OPP e Wargame Sull’autore: 36 anni, appassionato di giochi, in particolare GDR e Wargames. Il mio primo approccio è stato con Warhammer Fantasy Battle (che chiameremo d’ora in poi WHFB) nel ’98, quando un compagno di classe mi fece provare questo splendido e complesso gioco, che lui faceva con suo fratello. Da quel momento, scattò un piccolo tarlo, ma la vera partenza fu a 0ttobre ’99, con Mordheim, gioco di schermaglie fantasy. Da lì in poi, un turbinio di armate, con alti e bassi di attività. Perché parlare di regolamenti OOP (Out Of Production) e di Regolamenti alternativi? Ogni…

Recensione Il Colore Dei Fiori
Recensione

Recensione Il Colore Dei Fiori

Anche Solo Un Gesto Conta  Recensione di “Il Colore Dei Fiori” di Giovanni Micolucci Abbiamo già parlato di Vas Quas Editrice, il cui ideatore Giovanni Micolucci rappresenta un vero esempio di passione applicata al mondo del gioco di ruolo, a trecentosessanta gradi. Infatti i titoli disponibili sono tanti e svariano su stili ed argomenti molto diversi tra loro, con un comune denominatore: il gioco visto come condivisione e narrazione. Ora vogliamo porre la nostra e la vostra attenzione su un “piccolo” titolo speciale, che va segnalato per la sua natura così delicata ed originale. Questa non è esattamente una recensione,…

Intervista incrociata Fabio e Nila
Intervista

Intervista incrociata Fabio e Nila

IL RUMORE DELLE IDEE A CONFRONTO Finito il primo Contest di Alma Ludica, siamo felici per aver scatenato la fantasia di alcuni artisti e disegnatori, invitandoli ad ispirarsi ad “281 n.c.”,  un racconto di Fabio Guerrini (autore anche di “Leggende di Phaedra”) che fa anche pensare a quale futuro che aspetta. I nostri amati giurati hanno scelto la suggestiva illustrazione di Nila Cozza, ed oggi abbiamo deciso di regalarvi una intervista incrociata e totalmente libera, tra l’illustratrice e l’autore, tutta per voi! FABIO A NILA Raccontaci chi sei, cosa ti piace leggere e che musica ascolti! “Mi chiamo Nila, ho…

The Monsters Circus
Intervista - Recensione

The Monsters Circus

THE MONSTERS CIRCUS Recensione: La prima cosa che ho pensato prima di iniziare a leggerlo è stata: “un racconto in rima baciata?”.  Si, The Monsters Circus è un racconto in rima baciata. Un racconto che l’autrice stessa, Valentina Palomba, definisce fantasy-dark. Un racconto che ti trascina a leggerne sempre di più sia per la natura stessa dell’essere scritto in rima, sia per l’assurdità/stranezza di quello che succede. Suggerisco di leggerlo praticamente tutto d’un fiato, altrimenti si rischia di ridurre l’effetto di tensione. La storia racconta di William, medico affermato e conosciuto di un non meglio specificato paesino di non si…

Star Wars: Passioni a confronto
Recensione

Star Wars: Passioni a confronto

Passioni a Confronto La prima apparizione delle frase “May the fourth be with you”, però, non sembra attribuibile ai fan di Star Wars: quando nel 4 maggio 1979 Margaret Thatcher divenne la prima donna ad essere eletta Primo ministro del Regno Unito, il suo partito pubblicò sul The London Evening News un augurio che recitava “May the Fourth Be with You, Maggie. Congratulations.” C’è chi parla di calcio e delle sue squadre del cuore, litigando amichevolmente con i suoi amici di passione, e chi invece si confronta quotidianamente con i grandi problemi della vita. Meglio Star Wars o Star Trek?…

Non si Vive per Aspettare
Editoriale

Non si Vive per Aspettare

Non si Vive per Aspettare In questi mesi, ed anche nei prossimi, noi di Alma Ludica continueremo a proporvi occasioni di gioco, confronto e condivisione, e questo è certo. Dobbiamo veramente ringraziare tutti quelli che ci stanno aiutando ed hanno deciso di considerare AL come una piccola casa comune, ed un luogo per continuare a far trionfare le idee e la fantasia. Sappiamo benissimo che questo è stato un anno che ha logorato mente e fisico di tutti, e che molti di noi fanno fatica a vivere questa situazione irreale di attesa e speranza che tutto possa tornare “normale”. Ci…

LA DELUSIONE DEL 2021: NANOWAR OF STEEL
Intervista

LA DELUSIONE DEL 2021: NANOWAR OF STEEL

LA DELUSIONE DEL 2021 Cultura vuol dire anche musica e quello che le gira intorno, e se parliamo di gioco di ruolo ed affini, certamente i Nanowar Of Steel  sono dei luminari del settore, capaci di unire heavy metal, trasvestimenti creativi, parodie delle parodie, senza risparmiare nessuno, nemmeno i propri fans, che sono certamente cresciuti di numero negli ultimi anni della loro quasi ventennale carriera. Tutto sembrava andare a gonfie vele, ma uno strano e metamorfico 2020 sfocia in una sorpresa che arriva a metà gennaio 2021, con la band felice di dichiarare questo: “Ci stiamo avvicinando alla soglia dei…

Intervista a Eduplay del Prof Marrelli
Intervista

Intervista a Eduplay del Prof Marrelli

INTERVISTA A EDUPLAY PROF MARRELLI Facebook      Ilsito del prof Introduzione, la presentazione quella Seria: Gianmario Marrelli è un fisico, docente delle superiori e apprendista game designer. Scrive articoli di scienza e giochi dal 2017. Ha vinto il concorso per la progettazione del gioco ufficiale del Parma Calcio e ottenuto riconoscimenti nell’ambito dei Librigame. Nel suo sito Eduplay.it si occupa di scienza e cultura in ambito ludico. Introduzione, la presentazione quella Giocosa: Dalla musica metal al gioco di ruolo è un attimo! Dovete sapere che colei che scrive e l’intervistato si conoscono da più di una decade… ad inizio 2010,…

Alma Ludica, per la rinascita di una cultura più umana
Editoriale

Alma Ludica, per la rinascita di una cultura più umana

Con il 2021 arriviamo anche noi, in una forma nuova, diversa. Alma Ludica esiste dal 2018 ed era stata pensata per promuovere eventi di gioco di ruolo dal vivo (LARP), come il nostro primo progetto pluriennale “Gea Proxy Live”. Il nostro intento di dare e ricevere emozioni e grandi Storie attraverso il Larp continua, ma quanto accaduto nel 2020 ci ha fatto riflettere molto: sul nostro ruolo e su cosa possiamo fare noi per le persone, messe a dura prova da continue destabilizzazioni ed un obbligato isolamento sociale. Nel nostro piccolo possiamo e vogliamo agire solo per aiutare a restare…